CIOCIARIA IN BIKE

INFINITE BELLEZZE



Andatura dolce, equilibrio in sella e desiderio di scoperta.
Il turismo in bici è un'immersione totale nei luoghi che si attraversano.
Le terre di Ciociaria offrono un'accoglienza piena,
fatta di paesaggi sempre diversi e di straordinaria unicità, di scorci storici con borghi e castelli, di miti e leggende, di antiche tradizioni e golosità.
"Come in Ciociaria Bike" vi accompagnerà in questo viaggio
che unisce lo spirito di avventura all'esplorazione culturale
nel rispetto dell'ambiente e del territorio.
Il ventaglio di percorsi proposti sono pensati per scoprire le località
di maggiore rilievo e interesse e sono corredati di tracce e informazioni
per condurre questo infinito viaggio in autonomia oppure affiancati
da accompagnatori con servizio di noleggio di bici a pedalata assistita.
Buon cicloturismo in Ciociaria!


Il Cesanese, Fiuggi e i Papi

Pillole di storia della Francigena del Sud

I borghi del Parco dei Monti Simbruini

Tra natura, storia e buon cibo

Pedalando a gran forza al nord della Ciociaria

Tra i monti Simbruini ed Ernici

La pedalata dei Papi

Storia, cultura e natura

Tramonti infuocati dai Monti Lepini

Murales, musica e gusto sotto il Monte Cacume

Il granaio dei monaci e il castello dei conti

Dalla Pedemontana alla valle fluviale passando per il capoluogo e il paese presepe

Tappa con i giganti della storia

Mura megalitiche a difesa di citt gioiello. La Scala Santa e chiese monumento. Ristoro con la ciambella ciociara

Dagli eremi nella roccia alla scala santa

In sella fino alla Certosa di Trisulti seguendo la rotta degli Ernici

Torri, contesse e petrolio

Cicloescursione in collina tra castelli, scorci suggestivi e una rara specialit gastronomica

Nella terra dei miracoli e della Regina Camilla

Un saliscendi tra i Monti Ausoni e la Valle dellAmaseno con un assaggio di mozzarella

Grotte e uliveti per i grandi film

Scenari tra monti e mare prima di raggiungere la monumentale citt di epoca romana

Fortezze, attori e capolavori

Alla scoperta di prestigiosi personaggi: da San Tommaso dAquino a Giotto fino a Marcello Mastroianni

Dove il fiume disegna citt e spettacolari cascate

Pedalando nella Valle del Liri tra castelli medievali, la ferrovia e un lago fantasma. Con tappa alla casa nata dei Mastroianni

Nelle terre di briganti, orsi e tartufi

Saliscendi tra la Valle di Comino e il Parco Nazionale dAbruzzo, spingendo i pedali lungo fiumi, laghi e canyon

Valle di Comino: borghi gioiello e scenari straordinari

Castelli, pionieri e leggende lungo un percorso che attraversa gli splendidi centri storici incastonati nelle verdeggianti montagne abruzzesi e il suo Parco Nazionale

Pedalando con le aquile

Le Gole del Melfa sono una porta naturale che unisce terre di castelli, torri e mura millenarie indicando la rotta di Cicerone.

Nel dominio di Montecassino

Dalle Gole del Melfa alle terre di San Benedetto, passando per la sannita Atina. Percorso impegnativo per guadagnare scenari strepitosi.

La colonia romana e la strada dei Borbone

Il fiume Liri indica la direzione verso i monumenti della storia e della natura, dal castello di Pico alle Grotte di Pastena e Falvaterra. Bussando a Casa Manfredi.

Il borgo del grande scrittore

Parte da Pico una sinuosa cicloescursione che attraversa parchi archeologici e letterari attorno ai castelli di Federico II e dei Farnese. Tappa al gusto di peperone.

Il lago verde smeraldo

Immersione tra i boschi delle Mainarde tra marzoline e zampogne, sapori e suoni delle tradizione. Ponti e acquedotti romani, borghi medievali ed echi di guerra

I castelli fortificati degli abati

Risalendo nel Parco Nazionale dAbruzzo da Cassino. Paesaggi montani e una ciclabile sul fiume. Bellezze medievali, curiosit e un albero di Natale da record.

Nelle terre del patrono dEuropa

DallAbbazia di Montecassino pedalando lungo fiumi ed effervescenti laghetti. La Ciclopista della Memoria tra gli echi della guerra e la cornice di prestigiose vestigia romane

Le citt dei fiumi e della pietra

Dalle fertili terre dei monaci benedettini ai marmi di Coreno Ausonio, con una sosta nei bagni termali. Alla scoperta dei tesori della Valle dei Santi e dei Monti Aurunci.

Sotto lo sguardo del castello normanno

Da Esperia alla Valle dei Santi esplorando la vita nel sottosuolo o trascorsa tra i fiumi: animali invisibili, dinosauri, leredit dei Romani e dei monaci, il ponte curvo e la campana della pace.

Antichi popoli e leggende

Dai Sanniti ai monaci benedettini, storia e natura attorno al castello di Monte Trocchio. Nel Cassinate teatri romani, fossili di animali preistorici e paesaggi dacqua.

Quel viaggio che fece Benedetto in Ciociaria

Pedalando sulla via Francigena

Eurovelo 5 - via Romea Francigena

Il percorso dei pellegrini da Roma alla bassa Ciociaria

La via Francigena del Sud

Da Acuto a Cassino via Anagni

La via Francigena del Sud - bis

Da Acuto a Cassino via Fiuggi

social & iniziative


Pellegrinaggio
Frosinone - San Pietro (Roma)

Sabato 26 e Domenica 27 agosto

Tra le mille bellezze storiche e naturalistiche della Ciociaria per arrivare a piazza San Pietro con benedizione del Santo Padre durante l'Angelus.

Pellegrinaggio Frosinone - San Pietro (Roma)

Guarda il video

Come in Ciociaria

IO RISPETTO IL CICLISTA

IO RISPETTO IL CICLISTA è la campagna di sensibilizzazione della sicurezza sulla strada ideata dall'Associazione IO RISPETTO IL CICLISTA fondata da Paola Gianotti, Marco Cavorso e Maurizio Fondriest.

Questa campagna nasce per sensibilizzare gli automobilisti per una guida sicura e soprattutto per un sorpasso ad un minimo di un metro e mezzo di distanza dell'automobilista rispetto al ciclista attraverso l'installazione di cartelli di avviso lungo le strade.

Questa campagna vuole migliorare la sicurezza e il livello di convivenza tra utenti della strada differenti per mezzo dell'effetto informativo e culturale che i cartelli hanno indiscutibilmente verso l'utente della strada, in altri paesi europei ed extra europei.

Sign In